Affittare una casa per aprire un B&B

Pagina 9 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 8, 9, 10, 11, 12, 13  Seguente

Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Daniela il Mer Apr 10, 2013 2:50 pm

Ciao Luca e grazie per essere qui.
Come per molti altri aspiranti gestori che capitano su queste pagine, non ci è possibile stabilire, nemmeno in via orientativa, se a fronte di un canone di locazione per un'immobile destinato a B&B, di qualsiasi entità esso sia, riuscirai a coprire le spese.Non siamo in grado di prevedere neppure se, in base alle tue capacità e ai servizi che offrirai, riuscirai ad acquisire clientela.
Ciò sarebbe impossibile anche se fossimo tuoi vicini di casa, con un immobile identico al tuo.

Daniela
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  lucarm78 il Mer Apr 10, 2013 7:22 pm

Ciao Daniela e grazie per la risposta,ma allora come si può stabilire il prezzo giusto da pagare per rilevare un b&b già avviato?
c'è chi chiede 50 chi 70 chi anche 100 mila euro io penso che trattandosi pur sempre di attività anche se con restrizioni un
paramentro per capire se l'investimento è più o meno adeguato ci dovrà pur essere altrimenti nessuno rileverebbe più
b&b già avviati.Non essendoci corrispettivi da vedere il gestore mi può dire qualsiasi cosa anche che ha il pieno 30 giorni su 30
io pensavo che ci fosse magari un libro ufficiale delle presenze come quello per esempio delle persone da inviare alle forze dell'ordine
magari già con quello si capisce il volume e la rotazione delle stanze!!!stò annaspando non riesco a chiarire questo punto chi mi aiuta???

lucarm78
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Daniela il Mer Apr 10, 2013 8:23 pm

A questo quesito ti posso rispondere Very Happy
Certo che è un tuo diritto valutare il volume d'affari.
In caso di partita iva, puoi chiedere in visione i registri dei corrispettivi, mentre in caso di B&B non professionale la denuncia dei redditi.
Penso però che per evitare esosi esborsi, ti convenga aprire un'attività ex-novo e non subentrare ad un'altra già avviata.
Daniela
Daniela
Admin
Admin

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Progetto B&B, quanti dubbi!

Messaggio  Bonsy il Gio Apr 11, 2013 1:42 pm

Ciao a tutti, anche io, da qualche settimana, ho la scimmia addosso, voglio assolutamente aprire un B&B e vi ringrazio innanzitutto dei consigli che date e che mi hanno permesso di individuare bene i passi e le strategie da adottare per far si che questo mio sogno si concretizzi.
L'idea è venuta a me e altri 2 colleghi praticamente in contemporanea, lavoriamo tutti all'aeroporto di BG e, forti anche dell'esperienza nel gestire le persone e far fronte alle situazioni più disparate, vedendo inoltre quando indotto generi l'aeroporto soprattutto in vista dell'EXPO2015 e dei progetti di ampiamento che porteranno molti più passeggeri in transito o in visita a BG, ci siamo chiesti se e come potessimo sfruttare tutto cio'...e la risposta è stata: un B&B!
Leggo che pero' sconsigliate la società per diversi motivi, in primis quello economico, ma a dir la verità all'inizio avevamo pensato di farci le ossa proprio tutti insieme con una prima struttura a cui si spera faranno seguito altre strutture in modo che ognuno possa gestirsi la propria. Inoltre avevamo pensato di dividere le spese (visto che i soldini sono cmq pochi) e i carichi di lavoro, continuando a lavorare in aeroporto per garantirci un'entrata certa e coscienti che, essendo in 3, comunque i guadagni iniziali porterebbero solo a un'integrazione del nostro stipendio che, per quanto misera, secondo noi ha un suo perché... inoltre il doppio lavoro non ci spaventa, è una realtà che abbiamo già sperimentato.
Vorremmo individuare un appartamento con 3 camere e 2 bagni da affittare dove io potrei prendere residenza senza problemi ma senza abitarci in modo da destinare tutte e tre le camere al B&B.
Ho già un'esperienza imprenditoriale alle spalle che mi consente di valutare i pro e i contro della situazione, ho già fatto un conto economico e un business plan, percio' credo che la cosa potrebbe funzionare.
Chiedo pero' a chi già è in attività, consigli spassionati, meglio se derivati da personali esperienze, perché preferirei non fare il passo più lungo della gamba e valutare attentamente anche il punto di vista di chi ci è già passato.
Grazie ancora a chi vorrà risponermi!

Bonsy
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Brividus il Gio Apr 11, 2013 1:49 pm

Bonsy ha scritto:Ciao a tutti, anche io, da qualche settimana, ho la scimmia addosso, voglio assolutamente aprire un B&B e vi ringrazio innanzitutto dei consigli che date e che mi hanno permesso di individuare bene i passi e le strategie da adottare per far si che questo mio sogno si concretizzi.
L'idea è venuta a me e altri 2 colleghi praticamente in contemporanea, lavoriamo tutti all'aeroporto di BG e, forti anche dell'esperienza nel gestire le persone e far fronte alle situazioni più disparate, vedendo inoltre quando indotto generi l'aeroporto soprattutto in vista dell'EXPO2015 e dei progetti di ampiamento che porteranno molti più passeggeri in transito o in visita a BG, ci siamo chiesti se e come potessimo sfruttare tutto cio'...e la risposta è stata: un B&B!
Leggo che pero' sconsigliate la società per diversi motivi, in primis quello economico, ma a dir la verità all'inizio avevamo pensato di farci le ossa proprio tutti insieme con una prima struttura a cui si spera faranno seguito altre strutture in modo che ognuno possa gestirsi la propria. Inoltre avevamo pensato di dividere le spese (visto che i soldini sono cmq pochi) e i carichi di lavoro, continuando a lavorare in aeroporto per garantirci un'entrata certa e coscienti che, essendo in 3, comunque i guadagni iniziali porterebbero solo a un'integrazione del nostro stipendio che, per quanto misera, secondo noi ha un suo perché... inoltre il doppio lavoro non ci spaventa, è una realtà che abbiamo già sperimentato.
Vorremmo individuare un appartamento con 3 camere e 2 bagni da affittare dove io potrei prendere residenza senza problemi ma senza abitarci in modo da destinare tutte e tre le camere al B&B.
Ho già un'esperienza imprenditoriale alle spalle che mi consente di valutare i pro e i contro della situazione, ho già fatto un conto economico e un business plan, percio' credo che la cosa potrebbe funzionare.
Chiedo pero' a chi già è in attività, consigli spassionati, meglio se derivati da personali esperienze, perché preferirei non fare il passo più lungo della gamba e valutare attentamente anche il punto di vista di chi ci è già passato.
Grazie ancora a chi vorrà risponermi!

Ciao Bonsy. Continua a lavorare in aeroporto: hai uno stipendio fisso e un reddito sicuro.
Il B&B lascialo a chi non ha niente da fare. Perchè con un B&B devi stare 24 ore su 24 in attesa degli ospiti. Non credo tu abbia il TEMPO per gestirlo.
Un saluto
Brividus
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Gina il Gio Apr 11, 2013 2:26 pm

Altro problema sarebbe il fatto che hai intenzione di affittare tutte le camere mentre dichiari di avere la residenza. Quando richiederai i permessi in comune dovrai portare una piantina dell'immobile in cui sono dichiarate le parti da adibire a B&B e quelle a tuo esclusivo uso e guai se ad un controllo risulta diverso. Niente clienti nella camera personale, inoltre in base alle camere ti sarà richiesto di dichiarare un numero massimo di alloggiati. Aprire un B&B non professionale comporta alcune restrizioni, non solo vantaggi, valuta bene se vi conviene, oltretutto pagando un affitto e dividendo i guadagni in tre.
Gina
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  teresa il Gio Apr 11, 2013 2:44 pm

In B&b ci si abita per davvero, non esiste proprio che si "appare" residenti.
Essendo una attività a livello familiare non credo il termine "società" sia appropriato.

Esperienza imprenditoriale? Quindi aprite una PI?

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
teresa
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Bonsy il Gio Apr 11, 2013 6:59 pm

Il nostro è un lavoro particolare che ci impegna in determinate fasce orarie lasciandoci sempre almeno mezza giornata libera, per questo, combinandoci in tre, ma con il preciso obiettivo di arrivare ad avere ognuno il proprio B&B, e combinando i nostri orari, riusciremmo ad essere disponibili praticamente h24.
Leggo ora che se si avvia una "società" (ho gestito, anche a livello contabile, una piccola coop e un'associazione di promozione sociale quindi potrei sfruttare questa esperienza) non c'è obbligo di residenza quindi come non detto, va a cadere tutto quello che avevo scritto prima in merito...
Inizialmente il guadagno non ci interessa e non ci pesa doverlo dividere in tre, se desideriamo cambiare lavoro un motivo c'è, ma non voglio annoiarvi con i dettagli, ognuno insegue il proprio sogno dopotutto no?


Bonsy
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Brividus il Ven Apr 12, 2013 11:46 am

Bonsy ha scritto:Il nostro è un lavoro particolare che ci impegna in determinate fasce orarie lasciandoci sempre almeno mezza giornata libera, per questo, combinandoci in tre, ma con il preciso obiettivo di arrivare ad avere ognuno il proprio B&B, e combinando i nostri orari, riusciremmo ad essere disponibili praticamente h24.
Leggo ora che se si avvia una "società" (ho gestito, anche a livello contabile, una piccola coop e un'associazione di promozione sociale quindi potrei sfruttare questa esperienza) non c'è obbligo di residenza quindi come non detto, va a cadere tutto quello che avevo scritto prima in merito...
Inizialmente il guadagno non ci interessa e non ci pesa doverlo dividere in tre, se desideriamo cambiare lavoro un motivo c'è, ma non voglio annoiarvi con i dettagli, ognuno insegue il proprio sogno dopotutto no?

Allora aprite tre B&B e aiutatevi a vicenda. Semplice...non credi?
Brividus
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Anch'io mi sono fissato

Messaggio  Bruno59 il Ven Apr 12, 2013 6:31 pm

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 831953 Salve a tutti. Sono Bruno, ex imprenditore , ex lavoratore cassintegrato e ora alla ricerca di un'occupazione.
Leggevo qualche post sulle volontà di aprire un Bed and Breakfast in Sicilia . Questo perche' all'inizio di questa settimana, una mia ex collega di lavoro mi comunica candidamente e serenamente di avere una casa a disposizione a Fiumefreddo di Sicilia composta di due unità immobiliari distinte per un totale di 6 stanze + 2 ampie cucine , soggiorni, 2 bagni etc.etc. Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 638108
Da quel giorno sono entrato in fissa , come si dice a Roma, mia città natale, e ho sciroppato il cervello a preparare piani di fattibilità , convenienze fiscali, forme giuridiche etc.etc. Arrivato al venerdì mi arrendo e chiedo, per la parte legge regionale siciliana, l'informazione chiave !
La vecchia legge del 2000 consentiva ai semplici privati, dunque in assenza di P.IVA, di poter ottenere dei contributi in base alle stelle. Per un bed con una stella, ad esempio, davano 4 milioni delle vecchie lire a posto letto.
Sempre la legge siciliana mi dice che posso usare un massimo di 5 stanze con una rigidamente indicata e riservata al proprietario
( o comodatario o affitttuario , insooma chi lo vuole portare avanti ). Se esistesse ad oggi una agevolazione del genere sarebbe un grosso passo avanti, lasciando da parte per un attimo la obbligatoria fidejussione da procurare per ottenere questo contributo. Ballerrebbe una cifra oscillante tra i 15mila e i 20mila euro ( fatto pari a 2000 euro a posto letto per 10 letti ) coi quali copriremmo i costi inziali di restauro e una parte restante coprirebbero i costi di gestione del primo anno.
La mia collega si e' fissata con la P.IVA , cosa che vedo come un toro vede il rosso date le mie tre attività condotte sotto questo regime in passato e gli insostenibili costi che ne deriverebbero. Ho pronto un prospettino di simulazione con i due casi per lei dove le dimostrero' ,cifre alla mano, che e' meglio farlo a conduzione familiare. Qualcuno puo' confermarmi se le agevolazioni al privato sono confermate ? I contributi europei o quelli legati all'imprenditoria femminile li conosco e sono elgati all'apertura della P.IVA appunto. Vi ringrazio di cuore ,farete un'opera di bene a rispondermi. Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 36833

Bruno59
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Gina il Ven Apr 12, 2013 6:38 pm

Forse in Sicilia danno ancora qualcosina? Qui in Toscana ho dovuto sborsare tutto di tasca mia, c'è una riduzione dell'iva, dal 21 al 10% in caso di ristrutturazione e fino a giugno, facendo tutto in regola e pagando le fatture con bonifico specifico si possono richiedere detrazioni in 10 anni del 50%.
Comunque, non ti resta che andare in comune ed informarti.
Gina
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty @Gina

Messaggio  bruno59 il Ven Apr 12, 2013 6:55 pm

Ringrazio Gina per ora. Anch'io sono in Toscana ma rinuncio all'idea di realizzarlo qui. Non ho proprietà disponibili e con un affitto eventuale da pagare il margine sparisce. In Siclia ho letto di detrazioni su ristrutturazioni concesse ai privati . Sono recentemente state ampliate dal 36 a 50% con ammortamento in 10 anni . Se cioe' spendessi 20000 euro totali , potrei detrarre dal 730
( o UNICO ) la quota parte di 1000 euro. E' una ulteriore agevolazione, sicuro, ma sto cercando i 20.000 euro Very Happy

bruno59
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Gina il Ven Apr 12, 2013 7:00 pm

Infatti, fino a giugno sono al 50%, in tutta Italia, ma il malloppo iniziale va tirato fuori da soli... Sad
Non ti dico che batosta, si parte da un preventivo e poi... affraid affraid affraid
Sei in Toscana?? Io abito in Versilia! Very Happy
Gina
Gina
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 12.01.13

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty B&b visto dal proprietario

Messaggio  Mirta12 il Ven Apr 26, 2013 11:34 pm

Ho un apparatamento molto bello, circa 150 mq, con due bagni e tre camere, più soggiorno e cucina. I miei inquilini, una coppia carina che hanno firmato un contratto 4 +4 mi hanno chiesto di trasferirsi in un mini adiacente e trasformare il mio appartamento in b&b.
Io credo che non sia una buona idea, per vari motivi: temo non sia conveniente dal punto di vista economico, la casa si usurerebbe e soprattutto io ho paura di perdere la possibilità di rientrarne in possesso, in futuro. Inoltre mi sono informata e mi hanno detto che dovrei cambiare il tipo di contratto in 6 +6 commerciale, quindi senza cedolare secca.
Insomma, a me non converrebbe, credo, ma non mi va di fare la guastafeste a priori, quindi chiedo consiglio a voi che siete esperti. Nella mia regione il limite max di camere per un b&b è di tre camere.
Grazie dei vostri suggerimenti.

Mirta12
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Brividus il Sab Apr 27, 2013 11:26 am

Il contratto rimane il 4+4 uso abitazione, quindi nulla cambia, anche per quanto riguarda la possibilità di rientrarne in possesso.
Il problema è che molte regioni, ma non tutte, richiedono la residenza, quindi non sarebbe fattibile.
Supponendo che si possa fare, non vedo valida alcuna delle tue remore.
Anche sull'usura, ti sbagli. Se è vero che l'usura aumenta, è anche vero che i gestori del B&B avranno tutto l'interesse di mantenere l'immobile in grande efficenza.
Io sono in affitto e ti assicuro che, quando lascerò l'immobile, sarà meno usurato di come l'ho trovato!
Solo qualche mese fa ho messo il parquet nuovo, a mie spese, giusto per farti un esempio. Faccio la pitturazione quasi ogni anno e i ritocchi ogni 3/4 mesi.
Poi dipende anche dalla fortuna. Una normale famiglia può essere attenta o molto sciatta.

Io, al posto tuo, farei un altro ragionamento. Un appartamento di 150mq non è certo facile da piazzare. Quindi con un B&B spunteresti un affitto leggermente più alto.
Per contro, sei così sicura che questo B&B porti guadagni? Magari te lo lasciano dopo 1 anno senza pagare! Ma in fondo sono i rischi di tutti i proprietari.
Brividus
Brividus
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 13.02.13

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  teresa il Sab Apr 27, 2013 12:15 pm

Condivido in pieno quello che ha scritto Brì.
Identica opinione anch'io.

_________________
§  Lì ci siamo per esserci. Qui ci siamo per stare! (Paoletta) §
teresa
teresa
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Phonev il Dom Apr 28, 2013 1:11 pm

salve...vi scrivo nuovamente perchè ragionando con la mia ragazza e valutando ogni ipotesi, ne stiamo prendendo in considerazione una che avevamo scartato sin dall'inizio....nella casa dove abitiamo attualmente disponiamo oltre alla nostra camera, di una ulteriore camera bella grande non utilizzata e del soggiorno. Viste le enormi spese che si presenterebbero per affittare una nuova casa etcc...secondo voi si potrebbe valutare l'ipotesi di sfruttare l'appartamento attuale pur avendo un bagno solo che quindi andrebbe condiviso con ospiti?

Phonev
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Anita il Dom Apr 28, 2013 1:19 pm

E' possibile avere il bagno condiviso con ospiti, imporrtante è però chiedere al padrone di casa l'autorizzazione a fare il BB ; è un documento da presentare all'atto della domanda.
Anita
Anita
utente vip
utente vip

Data d'iscrizione : 04.01.08

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty bb in affitto Napoli

Messaggio  sara64 il Mer Set 11, 2013 12:05 pm

Salve, ho letto con tanto piacere il vostro forum che lo trovo davvero interessante.
Vorrei chiedervi solo alcune domande a voi che siete degli esperti per esperienza vissuta.
Vorrei aprire un bed & breakfast a napoli dove ci sono cmq molti turisti ogni anno.
ma dovrei affitare una casa per me  di almeno 5 stanze  in una zona davvero strategica.. e ce ne sono almeno cosi' ho visto..
vorrei sapere voi credete che ne valga la pena?  nel senso riesco almeno ad ammortizzare  le spese di affitto e  di gestione?
lo so che la domanda e' stupidina ma io adororerei fare questo lavoro e mi  butterei a capofitto 24 ore su 24. senza sconti..
grazie  per la disponibilita:D

sara64
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Roberta il Mer Set 11, 2013 12:17 pm

Ciao Sara, bello il tuo entusiasmo!cheers 
Qui dentro tutti o quasi, siamo propietari delle case dove abbiamo i BB, quindi è un pò difficile darti consigli.

Valuta la zona, valuta gli altri BB...e leggiti la legge regionale sul turismo.


Roberta
Roberta
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 09.11.09

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Tiberio il Mer Set 11, 2013 12:32 pm

Ciao Sara,
prima di avventurarti in questa esperienza, come ti ha detto Roberta, occorre che tu faccia un preventivo o "business-plan" il più particolareggiato possibile, dove dovrai quantificare tutti i costi mensili, in modo da poter valutare il prezzo di vendita delle camere ed il punto di pareggio mensile tra costi e ricavi; in pratica il numero di camere che dovrai affittare ogni mese, tenendo anche conto il prezzo medio che hanno strutture simili per tipologia nella tua zona.
Ti faccio un breve elenco dei costi, ovviamente se riesci a quantificarli tutti è meglio!!!!
Affitto, condominio, acqua, luce, gas, canone rai, Tarsu, costi per mobilio e attrezzature, costi di noleggio biancheria o lavaggio in proprio..... e chi più ne ha, più ne metta!!!
Tiberio
Tiberio
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.10.12

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  PaolaB. il Mer Set 11, 2013 12:52 pm

Mah... sinceramente sono scettica sulla riuscita del progetto se uno deve prendere casa apposta....ma tutto può essere per carità.
Però, essendo anche io proprietaria, non ti so consigliare in merito.

_________________
PaolaB.
B&B La Casa del Frate
Castiglion Fiorentino (AR)

www.lacasadelfrate.it    
email: casadelfrate2004@libero.it

La mente è come un paracadute: funziona solo se si apre.
PaolaB.
PaolaB.
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  oriana il Mer Set 11, 2013 2:17 pm

non so fino a che punto convenga perchè anche nei mesi di bassa stagione, devi continuare a pagare ugualmente l'affitto, a meno che trovi un'affitto mensile veramente basso
oriana
oriana
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 08.05.13

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Prendere un appartamento in affitto a Milano e farci un B&B

Messaggio  YakaYaka il Lun Set 16, 2013 12:42 pm

Ciao! mi chiamo Laura e sto progettando la realizzazione di un B&B a Milano.
La situazione è questa: devo prendere un appartamento in affitto per andarci ad abitare. A Milano gli affitti sono ancora alle stelle (anche se i sondaggi dicono il contrario, provate a cercare un appartamento decente e vi renderete conto di che giungla ancora sia il mercato immobiliare in questa città!) e con il canonico terzo del mio stipendo (lavoro con contratto a tempo indeterminato per una società di consulenza) potrei permettermi un monolocale. Non sono entusiasta di infilarmi in un monolocale, e ho pensato: e se prendessi in affitto un trilocale e affittassi una camera a B&B? E' un'attività che mi piacerebbe fare, so bene l'inglese, mi piace occuparmi della casa, mi piace socializzare con persone nuove, amo e conosco la mia città e tutto ciò che può offrire (teatri, eventi, arte, ecc..). Se funzionasse, potrei lasciare il mio lavoro e dedicarmi solo a quello. Mi piacerebbe un sacco! Che ne pensate? E' realizzabile, secondo voi?

YakaYaka
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Cristy il Lun Set 16, 2013 3:40 pm

Ciao YakaYaka,
non vorrei toglierti l'entusiasmo, ma con una sola camera  da affittare non credo ti convenga lasciare il lavoro che hai... Se ce la fai puoi eventualmente abbinare le due cose.
Cristy
Cristy
utente attivo
utente attivo

Data d'iscrizione : 04.12.11

Torna in alto Andare in basso

Affittare una casa per aprire un B&B - Pagina 9 Empty Re: Affittare una casa per aprire un B&B

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 9 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 8, 9, 10, 11, 12, 13  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum